SCEGLI DATA
FILTRA PER FILTRA PER

IN NOME DELLA MADRE

E' Miriam/Maria, per la prima volta, a raccontare, rievocare, in un lungo straordinario monologo, la sua maternita' e la nascita del bambino Gesu'. Il pubblico e' accolto nella luce di Maria che con semplicita', forza e stupore comincia il suo racconto. Il corpo si fa cavo per lasciare spazio a parole che sgorgano come perle. Al termine si offrono al pubblico fichi secchi e datteri, i frutti evocati nel racconto, se ne gusta il sapore e si scambia qualche breve, intenso sguardo. Insieme. "E' un teatro di parola poetico e disarmato fatto di una semplicita' immediata e schietta, quella che la mirabile attrice riesce ad effondere ai toni, alla musicalita', al ritmo della propria voce per restituire la sublime poesia di De Luca." Alan Mauro Vai su DMAG

Per maggiori informazioni

Acquista
  • 11.50 € - Prezzo Minimo
  • 21:00

Ti potrebbero interessare

Vuoi andare al cinema?

Nel frattempo, in altre città d'Italia...