Pittura fiamminga a Venaria con Brueghel

"E' la storia di una grande dinastia, che ha influenzato l'arte europea in modo radicale avviando un percorso che si è tramandato nei secoli": il curatore Sergio Gaddi presenta così 'Brueghel. Capolavori dell'arte fiamminga', la mostra presentata oggi alla Reggia di Venaria. Visitabile da domani nella Sala delle Arti della residenza sabauda alle porte di Torino, espone i capolavori della pittura fiamminga della famiglia che inventò un modo di dipingere. Cinque generazioni di pittori, dal capostipite Pieter il Vecchio ai figli Jan il Vecchio e Pieter il Giovane fino a Abraham e Jan il Giovane, presentati in 115 capolavori suddivisi in 7 sezioni e alternati a postazioni interattive per un'esperienza immersiva nel loro universo. "Opere straordinarie", per la presidente della Reggia Paola Zini e il direttore Mario Turetta, che si dicono "lieti di inaugurare la stagione autunnale con una mostra che travalica i confini nazionali.

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. L'USB denuncia: "Da tre mesi lavoratrici senza stipendio"
    Torino Oggi.it
  2. Euromineralexpo al Pala Alpitour per i suoi 45 anni
    Torino Oggi.it
  3. Verso il referendum, posizioni a confronto nell'Aula di Palazzo Lascaris
    Torino Oggi.it
  4. La Francia congela i finanziamenti alla Torino,-Lione, Scibona del M5S:"Tutto crolla"
    Torino Oggi.it
  5. Protesta e tensioni alla Sandretto, arrivano i carabinieri
    Torino Oggi.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Torino

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...