SCEGLI IL CINEMA
filtra per filtra per

Dawson City - Il tempo fra i ghiacci

  • Uscita:
  • Durata: 120min.
  • Regia: Bill Morrison
  • Prodotto nel: 2016 da BILL MORRISON, MADELEINE MOLYNEAUX, HYPNOTIC PICTURES, PICTURE PALACE PICTURES, IN ASSOCIAZIONE CON ARTE-LA LUCARNE, THE MUSEUM OF MODERN ART
  • Distribuito da: CINETECA DI BOLOGNA (2017)
Vedi programmazione

Film non più disponibile nelle sale

TRAMA

La bizzarra storia vera della collezione di circa 500 film risalenti agli anni 10 e 20 del Novecento, ritenuti persi per oltre cinquant'anni, fino al loro ritrovamento sepolti in una piscina subartica nel territorio dello Yukon. L'unione di materiale d'archivio, interviste e servizi giornalistici, accompagnati dall'enigmatica colonna sonora originale di Alex Somers, ritrae con destrezza la singolare storia di una città canadese negli anni della corsa all'oro, documentando il ciclo vitale di una singolare collezione di film con il suo esilio, la sepoltura, la riscoperta e il salvataggio. Raccontando allo stesso tempo come il territorio di caccia della First Nation fu trasformato e rimosso.

Dalla critica

  • Cinematografo

    Il territorio selvaggio dello Yukon, Canada, cinquecento film dei primordi del cinema (dall’inizio del Novecento sino agli anni Venti) e la cittadina di Dawson City che, in un’epoca ormai fissata nel Mito, fu tra i crocevia della corsa all’oro. Il regista Bill Morrison racconta la storia di pellicole perdute, spedite in quel lontano angolo di mondo per allietare le serate dei cercatori d’oro, e destinate all’oblio dei ghiacci una volta terminato il ciclo di proiezione. Metafora di una memoria immarcescibile, che attende paziente sotto la terra una mano curiosa che la riporti alla luce – nel caso presente, gli scavi alla fine dei Settanta che riscoprono l’immensa mole di pellicole e, dunque, di opere considerate disperse per più di cinquant’anni – a perenne monito di una verità paradossale: il fuoco della furia umana può uccidere la memoria (quante scene di film riusciamo a ricordare in cui una pellicola prende fuoco?), laddove la natura, il ghiaccio, in sostanza la quiete imperturbabile del cosmo, posseggono il dono della preservazione. L’aura mistica di questo doc sui generis , se ancora non bastasse, è esaltata dalle musiche atmosferiche di Alex Somers (valgono il prezzo del biglietto, se non altro). La visione è ostica, lunga, costruita quasi esclusivamente, com’era lecito attendersi, intessendo una complessa trama di spezzoni, scene e sequenze dei film muti perduti e ritrovati, di cinegiornali d’epoca, di fotografie d’altri tempi. L’amore per il cinema, e per la storia (e la cultura mitologica) pan-americana, è salvo: l’archeologia del sapere ha qui pane a volontà per i suoi adepti.

  • Il Fatto Quotidiano

    Sepolti, riscoperti e salvati, questi 533 film raccontano un'epoca e, soprattutto, un cinema resistente e mitico, archeologico e avveniristico, comunque immarcescibile: regia di Bill Morrison, 'Dawson City' incarna alla perfezione quel Cinema Ritrovato caro a Cineteca di Bologna, che distribuisce. (...) un doc straniante, reperto del futuro, memoria incandescente tra i ghiacci: fatevi sotto.

VEDI TUTTE LE RECENSIONI

Cosa vuoi fare?

Idee per il tempo libero

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Altri film nei dintorni

Guardiani della Galassia Vol. 2

Guardiani della Galassia Vol. 2

  • Uscita:
  • Regia: James Gunn
  • Cast: Chris Pratt, Zoe Saldana, Karen Gillan, Elizabeth...

Continuano le avventure di Peter Quill e dei Guardiani della Galassia. Mentre sono alle prese con il mistero che avvolge...

L'Accabadora

L'Accabadora

  • Uscita:
  • Regia: Enrico Pau
  • Cast: Donatella Finocchiaro, Barry Ward, Sara...

Cagliari negli anni Quaranta è già una grande città per chi giunge da un piccolo villaggio. Annetta vi arriva nei giorni...

Scheda e recensioni

Nel frattempo, in altre città d'Italia...